Palaia, in arrivo i centri estivi: pubblicato il bando del Comune

Uscito l'avviso pubblico per la manifestazione di interesse rivolto ai soggetti intenzionati ad effettuare i centri estivi

Immagine di archivio

Il Comune di Palaia ha pubblicato un avviso rivolto ad imprese, enti del terzo settore, come associazioni di promozione sociale, associazioni culturali o sportive, cooperative sociali, organismi non lucrativi di utilità sociale intenzionati ad organizzare centri estivi per bambini e adolescenti. Il Comune sosterrà i progetti approvati attraverso la concessione gratuita della Scuola dell’infanzia l’Aquilone di Forcoli e della Scuola dell’infanzia Pinocchio di Montefoscoli. L’Amministrazione Comunale potrà altresì successivamente intervenire con un contributo rivolto ai soggetti convenzionati mediante risorse statali, regionali e comunali.

I partecipanti alla selezione dovranno garantire l'apertura per un minimo di cinque settimane, comprensive del periodo di apertura previsto nel mese di luglio. "I centri estivi vogliono essere un concreto aiuto per le famiglie e un’occasione per mettere al centro della socializzazione dei ragazzi valori importanti quali la condivisione e l’interazione delle differenze", così il sindaco Marco Gherardini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’avviso pubblicato sul sito del Comune scade il 14 giugno 2020 alle ore 18. Per chiarimenti Servizo SUAP dell’Unione Valdera: suapvaldera@unione.valdera.pi.it tel 0587 299552-553-554.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento