Porta a Lucca: al via i campi solari al centro sportivo Dream

I centri estivi partiranno dal 22 giugno. Possono iscriversi i bimbi nati dal 2008 al 2014

Dopo avere riaperto agli allenamenti di pallavolo, pattinaggio e pallacanestro, nel rispetto dei rispettivi protocolli COVID, il Centro Sportivo Dream dà il via ai campi estivi, a partire dal 22 giugno.

La riapertura, seppur con una gestione sia organizzativa sia economica piuttosto pesante, causa il rispetto della normativa Covid, è stata fortemente voluta dalla dirigenza del Dream, in un’ottica di servizio alla famiglie.
Forte dei suoi 12.000 metri quadri di giardino/parco con zone ombreggiate, 500 metri quadri ad uso spiaggia (Beach Volley) e dei 1500 metri quadri di palestre polifunzionali completamente apribili su tutti i lati, il Centro Dream è la location ideale per ripartire con le attività per i più piccoli.

Possono iscriversi i bimbi nati dal 2008 al 2014, che potranno cimentarsi in assaggi di sport (volley e basket), e poi partecipare a giochi all’aperto, teatro, laboratori creativi, giochi d’acqua e sulla sabbia.
La struttura comprende Infermeria, Area Covid dedicata. Gli operatori coinvolti sono tutti qualificati (istruttori federali ed educatori professionali).

Maggiori informazioni sui campi solari possono essere richieste al 3403851686 oppure via mail a info@dreamvolleypisa.com.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento