Festival di Sanremo: c'è anche Pisa sul palco dell'Ariston

Andrea Bocelli con il figlio Matteo, The Zen Circus e Motta hanno rappresentato la città della Torre nella prima serata dell'evento

Il cantautore Motta sul palco dell'Ariston

Una prima serata in salsa pisana quella di ieri, martedì 5 febbraio, del Festival di Sanremo. Tre gli artisti made in Pisa che si sono esibiti sul palco dell'Ariston. In gara c'erano The Zen Circus, la band capitanata da Andrea Appino, che ha portato il brano indie-rock 'L'amore è una dittatura', una canzone senza ritornello (scelta inedita nella storia del Festival) centrata sul concetto dell''empatia'. L'altro pisano (ma cresciuto a Livorno) tra i 24 cantanti in lizza per aggiudicarsi la palma di vincitore del 69° Festival della canzone italiana è Francesco Motta, in arte semplicemente 'Motta', uno dei massimi esponenti del nuovo cantautorato italiano, come è stato introdotto da Claudio Bisio. Con la canzone 'Dov'è l'Italia' ha rappresentato sul palco dell'Ariston il tema attualissimo dei migranti. Entrambi si sono piazzati, dopo il primo ascolto del brano, nella fascia più bassa della classifica, la fascia rossa, scontando forse il fatto di non essere molto conosciuti al pubblico nazional-popolare del Festival.

Le pagelle della prima serata

Ma c'è stato un altro pezzo (e che pezzo!) di Pisa sul palco dell'Ariston. Stiamo parlando di Andrea Bocelli, primo super-ospite della serata, che ha duettato con Claudio Baglioni ne 'Il mare calmo della sera', brano con il quale 25 anni fa, nel 1994, il tenore di Lajatico vinse il festival nella sezione 'Nuove proposte', dando il via alla sua straordinaria carriera. Intenso ed emozionante il duetto tra i due giganti della musica italiana.
Poi 'babbo Andrea' ha cantato con il figlio Matteo il brano 'Fall on me' che fa parte dell'ultimo album del cantante toscano 'Sì'.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ancora sciopero alla Metro: "L'azienda vuole mettere nell'angolo sindacati e lavoratori"

  • Cronaca

    Controlli sulle strade: cinque fermati con droga a bordo dell'auto

  • Cronaca

    Museo di Storia naturale di Calci: riaperta al pubblico la Galleria dei Primati

  • Cronaca

    Facevano prostituire la figlia in cambio di ricariche telefoniche

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni stroncata da un malore: "Te ne sei andata tra le mie braccia"

  • Lascia lo zaino sul sedile dell'auto mentre porta il bimbo all'asilo: torna e trova il vetro spaccato

  • Donna investita sulla linea ferroviaria Viareggio-Pisa: ritardi alla circolazione

  • Morta a 29 anni per un malore: commosso addio a Rachele

  • Furto di fronte alla facoltà di Fisica: "Rubati 500 euro"

  • Trovato privo di sensi lungo l'argine dell'Arno

Torna su
PisaToday è in caricamento