Sanremo 2019: l'artista pisano Motta si aggiudica la serata dei duetti insieme a Nada

Il premio è stato assegnato dalla giuria d’Onore ed è stato consegnato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti

L'artista pisano (cresciuto a Livorno) Francesco Motta, in arte semplicemente Motta si è aggiudicato nella serata di ieri, venerdì 8 febbraio, il premio per il miglior duetto del festival di Sanremo con il brano 'Dov'è l'Italia', cantato insieme a Nada. Il premio è stato assegnato dalla giuria d’Onore, composta quest’anno dal presidente Mauro Pagani, con Ferzan Ozpetek, Camila Raznovic, Claudia Pandolfi, Elena Sofia Ricci, Beppe Severgnini, Serena Dandini e Joe Bastianich. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sanremo, serata dei duetti: vincono Motta e Nada. Standing ovation per Bertè-Grandi

Il riconoscimento è stato consegnato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Il verdetto ha diviso il pubblico dell'Ariston. Nel corso della serata si sono esibiti anche gli Zen Circus, anche loro pisani, che hanno duettato con Brunori Sas nel pezzo 'L'amore è una dittatura'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento