Università: la biblioteca degli ex Salesiani apre anche il sabato 

La Biblioteca di Antichistica, linguistica, germanistica, slavistica in via Santa Maria mette a disposizione degli studenti le sue ampie sale di lettura per un totale di 300 posti

L’Università di Pisa ha deciso di ampliare il numero dei posti a disposizione degli studenti aprendo una seconda biblioteca per l’intera giornata del sabato. La biblioteca di Antichistica, linguistica, germanistica, slavistica, che ha sede nel complesso degli ex Salesiani, mette così a disposizione degli studenti le sue ampie sale di lettura per un totale di 300 posti.

Dopo l’esito positivo del progetto di apertura della biblioteca di Filosofia e Storia attuato nel 2018, l’Ateneo ha accolto le richieste degli studenti di aprire una seconda biblioteca per l’intera giornata del sabato - fino alle ore 20 - garantendo i servizi bibliotecari di prestito e consultazione. Tale progetto è stato avviato in forma sperimentale a partire da sabato 9 febbraio e si protrarrà fino alla fine di settembre 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La biblioteca è situata in via Santa Maria 44 in prossimità della biblioteca di Filosofia e Storia, anch’essa aperta per l’intera giornata del sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più: a Pisa giornata da zero nuovi contagi

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento