Tutte le proprietà e i benefici del mandarino

Siete amanti di uno dei frutti più comuni di questo periodo? Scopriamo insieme i suoi benefici

Il mandarino è un frutto tipicamente autunnale ed invernale, che appartiene alla famiglia delle Rutacee. Il mandarino è un albero da frutto; il suo arbusto è alto poco più di due metri e, in alcune particolari varietà, può arrivare anche a quattro. Amato sia dagli adulti che dai bambini, il mandarino presenta numerose proprietà benefiche. Scopriamole in questa guida dedicata.

1. Le vitamine

La polpa del mandarino è ricca di numerose vitamine tra cui la vitamina C; per questo motivo è utile per prevenire il raffreddore e proteggere le mucose e i capillari. Non solo: questo frutto contiene anche la vitamina A e P, quest'ultima molto utile nel combattere la ritenzione idrica e favorire la diuresi.

2. Le fibre

Grazie alla grande quantità di fibre in esso presenti, il mandarino risulta particolarmente indicato per il benessere dell’intestino e viene suggerito nelle diete perché è facilmente digestivo. I suoi semi inoltre, anche se masticati, non solo non fanno male, ma apportano vitamine.

3. La buccia

Se è vero che del mandarino non si butta via niente, anche la sua buccia è ricca di proprietà benefiche grazie al limonane, una sostanza antiossidante. Inoltre, è proprio dalla buccia che si ricava l’olio essenziale di mandarino, utilizzato, per esempio, nella cosmesi contro la cellulite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

  • Mercatini in via Oberdan, commercianti furiosi: "Vetrine coperte, dovrebbero rimborsarci le perdite!"

Torna su
PisaToday è in caricamento