Olio di Argan: quali sono i suoi benefici?

E' un vero e proprio oro liquido: porta benefici a pelle e capelli

Immagine di archivio

L'olio di argan è l'olio estratto dai semi della pianta di 'Argania spinosa', endemica nella zona sud del Marocco. E' particolarmente apprezzato per le sue proprietà nutritive, cosmetiche e medicamentose. Nel linguaggio cosmetico è anche conosciuto come olio marocchino. La foresta di Argan, che un tempo copriva vaste superfici dell'Africa del nord, oggi si estende per circa 800.000 ettari nel sud del Marocco, specificamente nella pianura del Souss, tra le città di Essaouira, Agadir e Taroundant. Nel 1998 l'UNESCO ha dichiarato l'area delle foreste di argania riserva della biosfera. Qui lavorano cooperative di donne dedite alla raccolta dei frutti assicurando la protezione e la riforestazione di tali piante.

1. Dal Marocco alla conquista del mondo

Questo prezioso olio si è diffuso in tutto il mondo proprio per via dei sui molteplici benefici ed è usato oggi da moltissimi uomini e donne. E’ ricco di vitamina A e vitamina B, ma non solo in quanto in esso si trovano anche acidi grassi Omega-6, antiossidanti e l’acido linoleico. Dal profumo inconfondibile è setoso al tatto e basta scaldarne poche gocce tra le mani per usarlo in tante utili applicazioni.

Potrebbe interessarti

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come proteggersi dal caldo durante i viaggi in auto

  • Frutta fondamentale per i bambini: i consigli dei pediatri

  • Attenzione ai coloranti chimici nei prodotti del supermercato: i nostri consigli

I più letti della settimana

  • Casting, a Pisa arriva 'L'amica geniale': si cercano comparse

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Caso Ragusa, la Cassazione conferma: Logli condannato a 20 anni

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 13 e 14 luglio

Torna su
PisaToday è in caricamento