Unghie a ballerina: tutti i segreti per delle splendide 'coffin nails'

Spiccano tra le nuove tendenze di manicure: le 'coffin nails' sono facili da realizzare. Sapete perché si chiamano così e a chi rivolgervi per averle?

Sono la nuova tendenza in fatto di manicure, stanno spopolando su Instagram e facendo impazzire tantissime celebrity del calibro di Kylie Jenner e Rihanna: parliamo delle unghie a ballerina, un particolare stile di limatura grazie al quale le vostre unghie ricorderanno la punta delle scarpette da danza. Dette anche coffin nail, per la somiglianza con la forma di una bara (coffin in inglese), sono la tendenza manicure che fa impazzire le nail addicted. 
La tecnica per ottenere delle ballerine shapes perfette è simile a quella dell‘unghia quadrata. Rispetto a quest’ultima, però, i lati esterni dell’unghia vengono limati obliquamente, di modo che vadano poi a restringersi verso la parte centrale, che avrà una linea dritta e squadrata. Questa forma, tuttavia, non può essere ottenuta su tutte le unghie: infatti, requisito fondamentale per un buon esito è la lunghezza. Per questo motivo, solitamente, a meno che non si abbia una base naturale adatta, richiedono la ricostruzione delle unghie in gel in acrilico.
Potranno essere realizzate in tinta unita, dalla texture lucida o opaca, scegliendo magari delle colorazioni nude, chiare e delicate che ricordano il mondo della danza classica e del balletto, come il rosa e il bianco latte, il rosa carne e l'avorio. Le unghie a ballerina si prestano,inoltre, alla realizzazione di meravigliose glitter nail art e a decorazioni con luminosi swarovski o gioielli per unghie.
Chi ama sperimentare e provare nuovi stili, potrà realizzare le coffin nails in modo semplice, così da avere unghie trendy e fashion, proprio come le star che le indossano. Vediamo come fare.

1. Unghie a ballerina: a chi stanno bene

Trattandosi di una forma che richiede una lunghezza notevole, le coffin nails valorizzano dita dal letto ungueale lungo e stretto. Donano principalmente alle mani dalla silhouette fine e delicata, pena l’effetto pacchiano. Se non hai dita sottili o affusolate evita, seppur a malincuore, le ballerina shape, come anche le unghie squadrate: prova ad optare per le almond nails, comunque di tendenza, o per unghie a forma ovale, in grado di far apparire più slanciata la mano. 

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • La valigia perfetta esiste: trucchi e consigli per evitare pesi e sprechi inutili

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

Torna su
PisaToday è in caricamento