Otto consigli per correre bene

Con l'arrivo della bella stagione, in molti si sono ritrovati a spolverare le scarpe da corsa per smaltire qualche chilo di troppo. Ma correre fa bene? Il nostro corpo quanto può resistere?

Non appena in cielo spunta il primo, timido sole primaverile, frotte di podisti e runner – chi fai da te, chi iscritto a associazioni che partecipano alle gare amatoriali sparse in provincia e zone limitrofe – si ritrovano a frequentare piste ciclopedonali e aree verdi. Chi per tornare in forma, chi per tonificare o smaltire le tossine invernale, chi semplicemente per respirare un po' di libertà al di fuori delle ore di lavoro. Sono molte le motivazioni che ci spingono a correre. Ma il running è un'attività che fa bene al nostro corpo? E' vero che non si deve esagerare?

1. Via le calorie

Correre è un'attività che mette in movimento praticamente tutti i muscoli del corpo e aiuta a bruciare calorie, rende tonici i muscoli e asciuga il fisico. Abbinare 2 o 3 sedute di corsa alla settimana ad una dieta leggera e ricca di frutta è un toccasana per perdere peso e sentirsi più leggeri. La corsa è un'attività fisica di tipo aerobico e richiede un rilevante impegno fisico: questo si traduce in un importante dispendio calorico, difficilmente raggiungibile con altri sport nel medesimo intervallo di tempo.

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

Torna su
PisaToday è in caricamento