'La vita in autonomia è possibile': in tour negli ospedali italiani per andare oltre la disabilità

Arriverà anche a Pisa il viaggio di due disabili nelle principali Unità Spinali del Paese, per incontrare chi, superando difficoltà e barriere, sta ricominciando a vivere dopo un trauma o un incidente

Danilo Ragona e Luca Paiardi

Farà tappa anche a Pisa l'iniziativa 'Viaggio Italia', il progetto nato nel 2015 da un’idea dei torinesi Danilo Ragona e Luca Paiardi, due ragazzi paraplegici che hanno scelto il viaggio come mezzo per riprendere a vivere dopo l’incidente che li ha costretti su una sedia a rotelle. I due hanno iniziato, il 14 marzo scorso, un tour attraverso lo Stivale che si concluderà a fine settembre: 20 tappe nelle principali Unità Spinali del Paese, per incontrare chi, superando difficoltà e barriere, sta ricominciando a vivere dopo un trauma o un incidente.

Le Unità Spinali sono speciali unità ospedaliere in cui avviene il trattamento riabilitativo delle persone con lesione del midollo spinale. Qui vengono messi a disposizione dei pazienti, le cui facoltà neuromotorie sono compromesse in seguito ad un trauma, diversi servizi e, grazie ad un approccio multidisciplinare, viene favorito il loro reinserimento attivo nella società. La tappa pisana è in programma per venerdì 5 aprile alle 14.30 all'U.O Mielolesi dell'ospedale di Cisanello. 

Il messaggio che Viaggio Italia porterà è un messaggio positivo, di speranza e di ottimismo: attraverso il resoconto delle loro avventure e dei loro viaggi in giro per il mondo, Luca e Danilo raccontano che la vita in autonomia è possibile e che, grazie anche al prezioso supporto della tecnologia, viaggiare, spostarsi, fare sport e avere relazioni sociali oggi è più semplice.

Durante questi appuntamenti, i fondatori di Viaggio Italia incontreranno circa 200 pazienti, oltre al personale riabilitativo (medici e fisioterapisti); importante anche il coinvolgimento di circa 40 associazioni sportive in tutta Italia, che consentirà di entrare in contatto con circa 500 sportivi con disabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

Torna su
PisaToday è in caricamento