Idromassaggio, bagno turco e sauna: tutti i vantaggi della doccia multifunzione

Si può iniziare con un lavoro di ristrutturazione di poche centinaia di euro, per arrivare a una ristrutturazione da diverse migliaia. Tutti i vantaggi della doccia multifunzione

Non solo la doccia nel senso più tradizionale del termine, acqua calda e acqua fredda: a prezzi relativamente contenuti (da poche centinaia fino a 2.000 euro) è possibile ristrutturare il bagno e fare del classico box doccia una comoda e moderna doccia multifunzione, che può essere attrezzata con sauna (anche a infrarossi), idromassaggiobagno turco, perfino i trattamenti all'ozono. Se un tempo infatti erano uno sfizio per pochi, lo sviluppo della tecnologia e l'abbassamento dei costi da pochi anni permette a tutti di poter sognare una doccia ultramoderna. Vediamone alcune.

Doccia e idromassaggio

Le docce con idromassaggio angolare hanno la funzione dell'idromassaggio integrata nel box: il modello più semplice ha l'idromassaggio sulla parete, con varie modalità di utilizzo a seconda delle proprie necessità. Ma esistono modelli più complessi (e costosi), attrezzati ad esempio con radio o lettori mp3 per ascoltare la musica, e strumenti per la cromoterapia (la terapia dei colori).

Esiste ovviamente una seconda opzione: la doccia con vasca idromassaggio integrata, stile jacuzzi per intenderci. La vasca può essere posizionata in esterno, e quindi diventare la “protagonista” del bagno, oppure all'interno di un vero e proprio box doccia ampliato (a vetri o plexiglass). La doccia con semplice idromassaggio angolare può costare meno di 1.000 euro: si arriva fino a 2.000 (e oltre) per quelle con vasca integrata.

Ozonoterapia

L'ozonoterapia è una terapia naturale ottenuta utilizzando, appunto, l'ozono: un trattamento che si può fare anche a casa grazie a un box doccia attrezzato. Si dice che gli effetti positivi dei trattamenti ozonoterapici riguardino in particolare ai dolori reumatici, alle ossa e di ernie in generale. Un box doccia con trattamenti all'ozono può costare anche poche centinaia di euro.

Sauna e bagno turco

Sono forse le caratteristiche più richieste per le nuove docce multifunzione: la sauna e il bagno turco. Permettono di riprodurre, anche in spazi stretti, gli effetti pratici dei due celebri trattamenti, come in una piccola spa: perfetti per rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro, con effetti benefici anche per il corpo, per la pulizia della pelle o per depurare il nostro organismo. La sauna è più “secca”, con umidità bassa e temperature più alte: il bagno turco invece raggiunge picchi di umidità vicini al 90%. Esistono anche prodotti di ultimissima generazione, come la sauna a raggi infrarossi. Le docce multifunzione con sauna o bagno turco possono costare anche più di 3.000 euro.

Bonus e incentivi

Non va dimenticato che nell'ambito della ristrutturazione del nostro bagno è possibile ottenere incentivi detrazioni fiscali (detraibili dalle tasse per almeno cinque anni) fino al 50% della spesa effettuata per la sostituzione dei sanitari, della vecchia vasca da bagno o del box doccia. Il rimborso Irpef fino al 50% è previsto anche per la sostituzione dell'impianto idraulico, per nuovi servizi igienici, la sostituzione o l'installazione di termobagni, l'accorpamento di locali o nuovi vani. A questi si aggiunge la possibilità dell'Iva agevolata, ferma al 10%. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale si avvicina: i consigli per addobbare la casa

  • I colori e le decorazioni più suggestive per una casa in pieno clima natalizio

  • I consigli per realizzare una serra fai da te in vista dei rigori dell'inverno

  • Combattere il freddo con la stufa a pellet: le istruzioni per l'installazione

  • Addobbare la casa per il Natale in sicurezza: i consigli

  • Albero di Natale vero o albero finto: quale scegliere?

Torna su
PisaToday è in caricamento