Disinfestazione della casa: come allontanare gli scarafaggi

Sono insetti che non sono mai i benvenuti in casa. Allontanarli è più semplice di quanto si creda: ecco qualche consiglio totalmente naturale per disinfestare la nostra abitazione

Immagine d'archivio

Finalmente sta per arrivare l’estate. Le giornate particolarmente calde ci spingono a lasciare porte e finestre aperte. Anche se così abbiamo la giusta temperatura, corriamo il rischio di far entrare in casa fastidiosi animaletti. Se contro mosche e zanzare possiamo risolvere installando zanzariere, per altri tipi di insetti questi rimedi possono risultare insufficienti.

Sia che abitiamo in campagna che in città, nessuno è al sicuro dall’invasione degli scarafaggi. Anche se non sono pericolosi, non è piacevole vederli gironzolare in casa, soprattutto se ci sono bambini. Questi insetti hanno l’abilità di intrufolarsi in casa con molta facilità, inoltre sono onnivori e quindi mangiano di tutto, per questo è molto importante ricreare un ambiente pulito e igienizzato.

Gli scarafaggi oltre a nutrirsi di insetti, amano i residui di cibo, per questo bisogna controllare spesso la dispensa e sigillare tutti gli all’alimenti all’interno di barattoli di vetro con chiusura ermetica. La cucina deve essere sempre pulita ed è preferibile buttare spesso la spazzatura. Per bloccare l’invasione degli scarafaggi è bene scoprire il punto d’ingresso, quindi dobbiamo analizzare lo stato dei muri e dei battiscopa, prechè riescono ad intrufolarsi facilmente anche nelle piccole fessure. Una volta individuato il punto d’accesso, dobbiamo rimuovere il nido e chiudere la crepa con dello stucco, lo stesso procedimento deve essere eseguito su tutte le fessure, lungo i fori d’accesso dei tubi idraulici e delle prese elettriche. Sigillare tutte le aperture è importante anche per prevenire l’invasione delle formiche e dei pesciolini d’argento. In questo modo la casa sarà protetta e libera da ogni tipo di insetto.

Come liberarsi degli scarafaggi con prodotti naturali

Se la presenza degli scarafaggi in casa non è grave, possiamo ricorrere a soluzioni naturali e poco invasive. Ecco i metodi più efficaci.

- Aglio e alloro

La cucina è piena di spezie e condimenti e alcuni di questi sono un’ottima soluzione per allontanare gli scarafaggi dalla nostra dispensa. Basta prendere qualche foglia di alloro e alcuni spicchi d’aglio e in un attimo avremo un insetticida naturale. Non dobbiamo far alto che disporre questi ingredienti su dei piattini, posizionarli nelle zone in cui abbiamo visto gli scarafaggi e nel giro di poco spariranno da casa.

- Sapone di Marsiglia

Il detergente naturale più usato di sempre, oltre ad essere un ottimo rimedio per sgrassare e pulire le superfici della casa o elettrodomestici come il frigo, si trasforma in un efficiente repellente contro gli scarafaggi. Liquido o in scaglie, non dobbiamo far altro che sciogliere il sapone all’interno di acqua tiepida. Con l’aiuto di uno spruzzino dobbiamo distribuirlo sulle superfici da cui entrano gli scarafaggi.

- Erba gatta

La pianta naturale che tutti gli amanti dei gatti conoscono perché libera i nostri amici a quattro zampe dalle palle di pelo, può essere usata anche contro l’invasione degli scarafaggi. Il repellente naturale deve essere posizionato vicino alle porte, alle finestre o alle fessure. Nel caso in cui la presenza degli scarafaggi è consistente, ma non preoccupante, per avere un risultato migliore potete usarla come infuso e spruzzarlo nelle zone interessate.

- Aceto

Il disinfettante naturale più efficace e versatile, non solo aiuta a sgrassare le superfici e a mantenere brillante ed efficiente il nostro condizionatore, ma è un ottimo insetticida. Basta diluirlo all’interno dell’acqua e lavare le finestre, le porte e le fessure con questa soluzione.

- Rosmarino

Tra le spezie che gli scarafaggi odiano di più c’è il rosmarino. L’odore forte e aromatico di questa pianta è tra gli insetticidi naturali più efficaci ed è un ottimo condimento per i nostri piatti, non dobbiamo far altro che posizionare i vasetti nei punti a rischio.

Come liberarsi degli scarafaggi con prodotti chimici

Se i rimedi naturali non sono stati in grado di eliminare da casa nostra gli scarafaggi e l’infestazione è consistente, ma non tanto da doverci rivolgere ad una ditta specializzata, possiamo ricorrere a rimedi chimici.

In questo caso si devono usare insetticidi specifici con i dovuti accorgimenti e seguendo le istruzioni riportate sulle confezioni. In commercio esistono diverse tipologie, basta scegliere quelle che fanno al caso nostro e applicarli dove servono, tenendo lontano i bambini per non mettere a rischio la loro salute.

Prodotti online per liberarsi degli scarafaggi

Insetticida spray

Insetticida gel

Insetticida Concentrato

Trappole scarafaggi

Erba gatta

Sapone di Marsiglia

Ditte specializzate a Pisa

Se l’infestazione è grave, sarà preferibile ricorrere ad una ditta specializzata, che provvederà - nel rispetto di tutte le dovute misure di sicurezza per persone e animali domestici - con insetticidi chimici come la piretrina o l’acido borico:

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Piscine interrate: quanto costano e quanto tempo serve per installarle in giardino

  • Arredare la casa al mare: le idee più belle e i consigli più utili

Torna su
PisaToday è in caricamento