Oratoio: abbattute baracche nel campo nomadi di via Maggiore

L'operazione, come sottolinea il sindaco Conti, rappresenta il primo step del progetto di sgombero dei campi abusivi

Un momento dell'abbattimento delle baracche (foto Michele Conti/Facebook)

Ruspe in azione ieri, venerdì 21 settembre, al campo nomadi di via Maggiore a Oratoio, dove sono state abbattute alcune baracche. L'intervento, come sottolinea il sindaco di Pisa Michele Conti, rappresenta il "primo step di un’operazione più ampia che ci vedrà impegnati, nei prossimi mesi, nello sgombero e nella successiva bonifica di tutti i campi nomadi abusivi a Pisa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere di una donna in Arno: recupero in corso

  • Identificato il cadavere in Arno: è dell'anziana scomparsa da Santa Maria a Monte

  • Guardia di Finanza, nuovo bando da 66 posti: chi può partecipare

  • Occupazioni in varie scuole di Pisa e provincia

  • Scuole occupate, 'libero' l'Itis 'Da Vinci-Fascetti': danni e devastazione

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 25 e 26 gennaio

Torna su
PisaToday è in caricamento