Oratoio: abbattute baracche nel campo nomadi di via Maggiore

L'operazione, come sottolinea il sindaco Conti, rappresenta il primo step del progetto di sgombero dei campi abusivi

Un momento dell'abbattimento delle baracche (foto Michele Conti/Facebook)

Ruspe in azione ieri, venerdì 21 settembre, al campo nomadi di via Maggiore a Oratoio, dove sono state abbattute alcune baracche. L'intervento, come sottolinea il sindaco di Pisa Michele Conti, rappresenta il "primo step di un’operazione più ampia che ci vedrà impegnati, nei prossimi mesi, nello sgombero e nella successiva bonifica di tutti i campi nomadi abusivi a Pisa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Muore a 29 anni farmacista pisana affetta da Sla

Torna su
PisaToday è in caricamento