Oratoio: abbattute baracche nel campo nomadi di via Maggiore

L'operazione, come sottolinea il sindaco Conti, rappresenta il primo step del progetto di sgombero dei campi abusivi

Un momento dell'abbattimento delle baracche (foto Michele Conti/Facebook)

Ruspe in azione ieri, venerdì 21 settembre, al campo nomadi di via Maggiore a Oratoio, dove sono state abbattute alcune baracche. L'intervento, come sottolinea il sindaco di Pisa Michele Conti, rappresenta il "primo step di un’operazione più ampia che ci vedrà impegnati, nei prossimi mesi, nello sgombero e nella successiva bonifica di tutti i campi nomadi abusivi a Pisa".

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • Cadavere nel parcheggio ad Ospedaletto: disposta l'autopsia

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

Torna su
PisaToday è in caricamento