Abbraccia anziana e le ruba la catenina: rintracciata e arrestata

Il furto era accaduto alcuni giorni fa a Lari. Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di rintracciare la malvivente nel milanese

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 29 ottobre, a Bollate (Milano), i Carabinieri della stazione di Lari hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, una romena di 23 anni, residente a Milano, ritenuta responsabile del furto commesso ai danni di una pensionata di Lari il 26 ottobre scorso.

Quel giorno, in tarda mattinata, la signora era stata avvicinata da una giovane che, con accento straniero, le chiedeva alcune banali informazioni: dopo un fugace abbraccio, la pensionata aveva realizzato di non aver più la collanina d’oro che solitamente portava al collo.

L'attività investigativa ha permesso di identificare e di rintracciare la giovane nel centro lombardo. La donna, al termine delle formalità di rito, è stata accompaganata nel carcere di Bollate.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento