San Rossore: promozione dell'area in collaborazione con Viareggio

Grazie alla proposta d'intesa avanzata ai vertici dell'area protetta dalla rete d'imprese 'Marine del Parco' potranno essere organizzate iniziative didattiche e di turismo ambientale. Si punta anche a far conoscere i prodotti tipici

Il Parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli arriva fino a Viareggio per farsi conoscere e aumentare il numero di visitatori, attraverso iniziative didattiche e di turismo ambientale e la valorizzazione dei prodotti tipici del parco. E' l'obiettivo della proposta d'intesa avanzata ai vertici dell'area protetta dalla rete d'imprese 'Marine del Parco', l'associazione che riunisce stabilimenti balneari e altre attività commerciali del settore turistico nell'area della Marina di Levante a Viareggio e che ha già ottenuto il parere positivo del consiglio direttivo del parco.

L'ipotesi di accordo prevede la creazione di punti d'informazione da collocare all'interno di ogni singola impresa, dove i fruitori potranno trovare materiale informativo del parco regionale, la disponibilità ad accogliere guide turistiche autorizzate dal Parco in grado di svolgere iniziative didattiche indirizzate ai turisti e alle scolaresche, utilizzando le attività degli operatori come basi logistiche e la possibilità di ospitare presentazioni di prodotti tipici delle aziende agro-zootecniche che operano dentro l'area protetta. Forme di collaborazione come questa, ha sottolineato il presidente del Parco Fabrizio Manfredi, "dimostrano l'apertura di alcune categorie di operatori e di un cambiamento nella percezione dell'immagine del Parco da parte del tessuto economico e in molti hanno già capito che esso è un'opportunità unica per valorizzare le proprie attività economiche e il territorio stesso in cui operano: questo modello innovativo sarebbe da estendere a tutti gli altri operatori economici del territorio". (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento