Accordo Vigili del Fuoco-46ª Brigata Aerea: ridotti i tempi di intervento della squadra USAR

I professionisti del soccorso potranno essere aviotrasportati più velocemente per un più rapido intervento nelle zone di emergenza

E' stato firmato oggi, 23 marzo, presso la base della 46ª Brigata Aerea dell'Aeronautica Militare il protocollo 'La procedura di carico su aeromobili dell'areoautica Militare Italiana C130, C130J, C130J-30 del Team USAR Toscana e Gestione delle Dangerous Goods'.

L'accordo, siglato dal Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Ugo D'Anna ed il Comandante della 46ª Brigata Aerea Gen. B.A. Girolamo Iadicicco, è importante perché permette di ridurre i tempi di imbarco del Team USAR sui velivoli militari di trasporto, e di conseguenza permette un pìù tempestivo arrivo nelle zone interessate da mergenza, sia in campo nazionale che internazionale.

La procedura prevede la possibilità di trasportare 40 unità dei pompieri (questo è il numero del personale che fa parte di un Team USAR tra cui unità cinofile) con al seguito l'attrezzatura personale, 45 casse aviotrasportabili con all'interno tutto il materiale necessario per le operazioni di soccorso e la logistica, oltre a un mezzo quad con un carrello che serve per la movimentazione del personale e delle attrezzature in tutte quelle zone dove la viabilità risulta compromessa o non permette l'impiego di veicoli ordinari.

Sempre oggi, in occasione del 95° anniversario delle fondazione dell'Aeronautica Militare, si è svolta una dimostrazione circa il caricamento del mezzo dei Vigili del Fuoco all'interno di un C130J.

carico aereo militare vigili del fuoco 2-2-2

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 17 e 18 agosto

Torna su
PisaToday è in caricamento