Piazza Vittorio Emanuele, aggredita per la catenina d'oro: donna in ospedale

L'aggressore ha poi rinunciato ed è fuggito prima dell'arrivo delle forze dell'ordine

(foto d'archivio)

Un'aggressione in piena regola, avvenuta intorno alle 5 dell'altra mattina, in piazza Vittorio Emanuele. L'obiettivo era la catenina d'oro che una donna aveva al collo. Un uomo, spuntato dall'oscurità, cerca di strappargliela, la malcapitata inizia ad urlare, poi cade a terra e viene trascinata, ma resiste fino a che l'uomo non rinuncia al colpo, molla la presa e fugge.
Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine che hanno raccolto la testimonianza della donna per cercare di risalire all'autore dell'aggressione.

La vittima della violenza è stata trasportata dall'ambulanza in ospedale per le cure del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

Torna su
PisaToday è in caricamento