Allaccio abusivo all'illuminazione pubblica: in due nei guai

Le due persone si erano allacciate abusivamente in casa alla pubblica illuminazione ma sono stati scoperti dai Carabinieri

(foto d'archivio)

Nel tardo pomeriggio di sabato 13 luglio, a Pisa, i Carabinieri della Sezione Radiomobile e della Stazione di Pisa hanno arrestato per furto di energia elettrica due tunisini, rispettivamente di 39 e 47 anni. I due sono stati trovati all’interno della loro abitazione dove, mediante la manomissione di un cavo elettrico, era stato creato un allaccio abusivo all’illuminazione pubblica. Gli arrestati sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio con rito direttissimo previsto per stamattina.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento