Sesta Porta, acqua negli spogliatoi della Municipale: "Problema al sistema di incanalamento"

L'assessore Latrofa: "Nei prossimi giorni verrà effettuata una video ispezione del sistema per determinare le cause del malfunzionamento"

Gli allagamenti che si sono verificati nei giorni scorsi negli spogliatoi della Polizia Municipale alla Sesta Porta sono stati al centro del Consiglio Comunale di oggi, 5 novembre, grazie ad un question time del consigliere di Diritti in Comune, Ciccio Auletta. "Tenuto conto della gravità dell'episodio - si legge nel documento - e che non è la prima volta che accade, chiediamo a Sindaco e Giunta se le infiltrazioni hanno provocato dei danni, se i locali sono agibili e quali lavori urgenti intende fare l'amministrazione".

A rispondere è stato l'assessore ai Lavori pubblici Raffaele Latrofa che letto una nota dell'amministratore unico di Pisamo, Alessandro Forindi. "Le infiltrazioni - ha spiegato Latrofa - si sono verificate a causa di una occlusione non ancora identificata del sistema di incanalamento delle acque piovane della terrazza del primo piano e della piazza al piano terra che hanno portato l’acqua meteorica a defluire presso lo scannafosso esistente vicino allo spogliatoio maschile della Municipale. Per ovviare al problema è stata ordinata una tombatura parziale dello scannafosso che dovrebbe impedire il passaggio dell’acqua all'inteno dello spogliatoio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di ieri, 4 novembre, è stato inoltre effettuato un sopralluogo per determinare la causa dell’occlusione. "Nei prossimi giorni - ha proseguito Latrofa - probabilmente verrà effettuata una video ispezione del sistema. Per quanto riguarda i danni si sono copiosamente bagnati gli spogliatoi e due pannelli del controsoffitto che dovranno essere sostituiti. I lavori dovranno essere fatti dal condomino. Pisamo ha già provveduto a incontrare l’amministratrice per programmare l'intervento. I locali sono comunque agibili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua potabile, dal 1° luglio scatta il divieto di uso improprio

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Piazza delle Vettovaglie: steward colpito in testa da una bottigliata

Torna su
PisaToday è in caricamento