homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Lago Santa Luce: "Alla Solvay il compito di irrorare la diga"

Secondo l'ufficio dighe di Firenze, la Solvay proprietaria e gestore dell'impianto, dovrà irrorare il nucleo argilloso centrale della diga nel lago Santa Luce, per garantire la conservazione dell'opera

La siccità delle ultime settimane ha letteralmente prosciugato il lago di Santa Luce, provocando anche la morte di centinaia di pesci, in qualche caso si era adombrato il sospetto di un eccessivo emungimento della risorsa idrica da parte di Solvay. Così l'ufficio dighe di Firenze, dopo il sopralluogo di  ogg isu richiesta del prefetto Francesco Tagliente, ha imposto che la Solvay irrori il nucleo centrale della diga.

"Si tratta solo di una misura precauzionale - ha assicurato Nicola Andreozzi, l'ingegnere che ha effettuato il sopralluogo - per far confluire modesti quantitativi di acqua nella componente argillosa della diga. Il sopralluogo non ha fatto riscontrare nessuna anomalia rispetto al passato nell'utilizzo di acqua, anzi era stata proprio la Solvay a segnalare la preoccupazione sui possibili danni derivanti alla funzionalità della diga temendo il prosciugamento della componente argillosa della struttura".

"La diga non presenta particolari problemi di tenuta e dunque escludiamo che vi siano rischi per l'opera - ha concluso Andreozzi - resta la prescrizione per irrorare il nucleo centrale argilloso ma attraverso l'immissione di pochi quantitativi di acqua. Insomma, nessun problema strutturale ma solo la necessità, visto il perdurare dell'assenza di piogge, di assicurare l'integrità dell'opera anche nelle sue zone umide".

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Ac Pisa 1909, c'è l'accordo: Petroni presidente, Gattuso e Lucchesi restano in nerazzurro

    • Cronaca

      Viabilità sul litorale: nuova circonvallazione e manutenzioni a Tirrenia

    • Cronaca

      Illuminazione sul litorale: via ai lavori per rifare tutti gli impianti

    • Cronaca

      Illuminazione sul litorale: via ai lavori per rifare tutti gli impianti

    I più letti della settimana

    • Cascina, il post su Imagine 'costa caro' al sindaco: bloccato il profilo Facebook

    • Gioco del Ponte, ci siamo: il programma della giornata

    • The Jungle, sospesa l'apertura dell'area concerti: "Le regole vanno rispettate"

    • Volterra, morso da una vipera: 83enne in rianimazione

    • Ac Pisa 1909, Lucchesi lascia i nerazzurri: "Termina qui la mia avventura"

    • Terremoto a La Spezia avvertito anche a Pisa

    Torna su
    PisaToday è in caricamento