Allerta meteo, ci risiamo: martedì il mare sarà agitato

La giornata di martedì sarà particolarmente difficile sulle coste dove è previsto moto ondoso in aumento. Rovesci in tutta la regione. Stato di allerta fino alle 8 di mercoledì

Nuova allerta meteo in Toscana per un rapido peggioramento delle condizioni del tempo. La Sala operativa unificata della Protezione Civile regionale ha emesso un’avviso di criticità moderata per mare agitato dalle ore 12.00 di domani, martedì 24 aprile, fino alle ore 8.00 di mercoledì 25, con moto ondoso in aumento fino a mare agitato soprattutto a largo sul settore a nord dell’Elba. Attenuazione del moto ondoso dalla mattina di mercoledì. Risultano interessati dall’allerta i bacini del litorale della Versilia, le zone della Foce dell’Arno, il bacino del Cornia e le Isole dell’Arcipelago Toscano.

Le precipitazioni, anche a carattere temporalesco, dalle province di nord-ovest si estenderanno nel corso della mattinata al resto della regione. Nel pomeriggio tendenza a graduale miglioramento ad iniziare dal litorale settentrionale, mentre le piogge si intensificheranno sul centro-sud della regione. In serata ancora locali rovesci sulle province di Massa-Carrara e Lucca e su basso aretino e senese.

I venti saranno moderati di libeccio con rinforzi fino a forti sul litorale settentrionale e sulle isole dell’Arcipelago.

LEGGI LE PREVISIONI DEL TEMPO PER MARTEDI' E MERCOLEDI'

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aborto e diritti delle donne, manifestazione in città: "Riaffermiamo la nostra libertà"

  • Cronaca

    Stazione, identificati due irregolari con precedenti penali: espulsi

  • Cronaca

    Gli rubano la bici in stazione: dopo un'ora i vigili gliela riportano

  • Eventi

    Teatro di figura in Cavalieri: burattini e marionette per dire no alla malamovida

I più letti della settimana

  • San Piero a Grado, si dimentica la figlia in auto: muore bambina di un anno

  • Canapisa, sabato al via la street parade antiproibizionista: ecco il percorso

  • Riglione: folla e commozione per l'addio alla piccola Giorgia

  • Bimba morta in auto, aperta un'indagine. Il sindaco: "La città è in lutto"

  • Canapisa 2018: in migliaia in città contro il proibizionismo

  • Bimba morta dimenticata in auto, Codacons: "Da anni chiediamo l'obbligo di allarmi su auto"

Torna su
PisaToday è in caricamento