Maltempo, piogge e temporali in arrivo: emessa allerta meteo

Dalle 22 di domenica sono attese piogge e temporali di forte intensità anche in provincia di Pisa. La Protezione Civile raccomanda come di consueto la massima attenzione in concomitanza dei fenomeni più intensi

Una nuova allerta meteo per pioggia e temporali forti è stata emessa dalla sala operativa della Protezione Civile regionale.
L'allerta va dalle 22 di oggi, domenica 30 novembre, alle 23,59 di lunedì 1 dicembre. Le province interessate sono Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena.

L'allerta meteo con rischio idrogeologico-idraulico riguarda i seguenti bacini: Magra, Versilia, Serchio, Basso Serchio, Ombrone Bisenzio, Valdarno Inferiore, Reno Santerno, Foce Arno, Cecina, Cornia, Isole, Elsa, Era, Ombrone grossetano, Bruna, Albegna, Fiora.

Temporali e piogge sono attesi dal tardo pomeriggio di oggi.
Localmente potranno verificarsi temporali di forte intensità, che potranno essere associati a colpi di vento e grandinate. Nella seconda parte di lunedì rovesci e temporali tenderanno a divenire meno frequenti, ma potranno attardarsi su arcipelago e litorale meridionale. Saranno possibili allagamenti diffusi nelle aree
depresse dovute al ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all'incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Possibili allagamenti delle sedi stradali urbane ed extraurbane e nelle aree contigue all'alveo dei corsi d'acqua. Possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica. Come di consueto in questi casi la protezione civile raccomanda, per le zone oggetto dell'allerta, la massima attenzione alla guida durante i fenomeni più intensi, di procedere con cautela e prestare particolare attenzione nell'attraversamento di zone depresse, di sottopassi stradali o attraversamento di corsi d'acqua.
Non sostare nelle zone prossime ai corsi d'acqua e nei locali interrati soggetti a possibile allagamento. Attenzione anche lungo la viabilità nelle zone collinari e montane dove potrebbero verificarsi improvvise frane o cadute di massi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento