Temporali in arrivo: allerta meteo arancione su tutta la Toscana

Previste forte precipitazioni domenica 22 settembre a partire dalla mattina sulla costa

La protezione civile regionale ha emesso per domani, domenica 22 settembre, l'allerta meteo arancione per temporali e rischio idrogeologico. 

Secondo le previsioni del Consorzio Lamma è in arrivo un'intensa perturbazione che si muove dal Mediterraneo occidentale verso l'Italia. Il tempo sarà quindi in peggioramento a partire dalla prossima notte, inizialmente sulla costa, poi anche sul resto della Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le previsioni per domenica

Rovesci e temporali sparsi nella notte soprattutto sull'Arcipelago e sulla costa centro-meridionale. In mattinata fenomeni più probabili sulle zone nord-occidentali; nel pomeriggio e in serata precipitazioni a prevalente carattere temporalesco su gran parte della regione, più intense e persistenti sui settori occidentali e settentrionali, soprattutto appenninici. I fenomeni potranno essere accompagnati da colpi di vento e grandinate. Per quanto riguarda propro i venti, saranno forti di Scirocco sulla costa centro-meridionale e zone limitrofe, con raffiche fino a 60-70 km/h.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Mascherine gratuite nelle edicole della provincia di Pisa: dove richiederle

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

  • Mascherine gratuite: parte la distribuzione in edicola 

Torna su
PisaToday è in caricamento