Porto di Pisa: visita dell'ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti

Le autorità cittadine ed i gruppi imprenditoriali pisano hanno incontrato Sua Eccellenza Saqer Nasser Ahmed Abdullah Alraisi, ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in visita in Italia. Può essere il segnale di futuri investimenti nel turismo

Si è svolta questa mattina la visita dell'Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia. Sua Eccellenza Saqer Nasser Ahmed Abdullah Alraisi è stato ospite del Porto di Pisa, dove ha incontrato i rappresentanti delle istituzioni cittadine e di alcune tra le maggiori realtà imprenditoriali locali.

La visita sul territorio toscano è stata organizzata dal referente dell'Ambasciata Piero Landi, grazie al quale si è reso possibile l'intervento di Sua Eccellenza, e dal gruppo di professionisti Audere, rappresentato dallo Studio Legale Giani Moscardini. La giornata è stata coordinata dalla Boccadarno Porto di Pisa.

Ha aperto i lavori Simone Tempesti, amministratore del Porto di Pisa, che ha presentato il progetto di recupero edilizio avviato con il Porto Turistico, sottolineando l'importanza dell'infrastruttura nel contesto economico e produttivo pisano. "Un visita strategica – l'ha definita sempre Tempesti – frutto di un importante lavoro preparatorio, che dimostra il potenziale interesse dei Paesi più lungimiranti del Golfo Persico ad investire nel nostro Paese e a dare vita a nuove sinergie, specie nel campo del leisure e del turismo di qualità".

Il sindaco Filippeschi ha commentato: "Pisa ha dimostrato di poter esprimere eccellenze nella formazione avanzata e in molti settori della ricerca e dell'Ict, ma riserva grandi potenzialità non ancora espresse, siamo pronti ad accogliere investitori motivati decisi a scommettere sulla nostra crescita".

Per lo sviluppo della città è fondamentale il ruolo dell'aeroporto Galilei, così l'amministratore delegato di Toscana Aeroporti Gina Giani: "Assicuriamo il pieno impegno a favorire l'istituzione, da parte delle compagnie aeree emiratine, di voli diretti per la Toscana e per Pisa".

Tra gli altri sono intervenuti all'incontro il Prefetto Vicario Romeo, il Presidente dell'Ente Parco San Rossore Manfredi, il Presidente di Alfea S.p.a. Bracci Torsi, il Presidente della Camera di Commercio Tamburini, il Vice Questore, il Comandante dei Carabinieri Brancadoro, il Presidente del Tribunale Laganà e il Presidente dell'Opera Primaziale Pisana Pacini. L'Ambasciatore ha ringraziato per l'accoglienza ricevuta ed ha rivolto ai suoi ospiti e alle autorità presenti il saluto e il messaggio di amicizia degli Emirati Arabi Uniti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

Torna su
PisaToday è in caricamento