Polizia Municipale, il prefetto: "Grato per la vostra instancabile attività"

Il dottor Francesco Tagliente è intervenuto alla celebrazione dell'Anniversario della Fondazione della Polizia Municipale a Buti, portando il proprio saluto ai 285 agenti che operano sul territorio provinciale

“L’occasione della celebrazione dell’Anniversario della Fondazione della Polizia Municipale mi è particolarmente gradita per rivolgere a tutti i 285 agenti che operano nei 39 Comuni della Provincia di Pisa il mio vivo apprezzamento e la mia sincera gratitudine per l’instancabile attività dedicata a garantire la sicurezza e la tranquillità della collettività”.

Così ha esordito il prefetto Francesco Tagliente, intervenuto alla cerimonia della Polizia Municipale organizzata quest’anno a Buti.

“Ringrazio le donne e gli uomini della Polizia Locale per il lavoro sinergico con le Forze dell’Ordine che operano sui rispettivi territori e per la capacità di coinvolgere nei servizi di controllo sociale tutti coloro che possono concorrere a migliorare la nostra vivibilità e sicurezza. Vi sono particolarmente grato per la vicinanza che assicurate alla popolazione, per la sensibilità nel relazionarvi con essa e per l’attitudine ad infondere nella gente la percezione che le Istituzioni sono accessibili e disponibili”.

Proseguendo il suo messaggio di saluto Tagliente ha detto: “In questi mesi ho potuto seguire da vicino il lavoro degli agenti della Polizia Municipale che operano sul territorio provinciale ed ho chiaramente percepito la stima e la considerazione riservata loro dai cittadini. È questa la miglior dimostrazione della consapevolezza e della dedizione con le quali svolgono il proprio ruolo, al di là di ogni orario di lavoro, offrendo alla popolazione quelle risposte di tutela e sicurezza alle quali ha diritto. Intendo assicurare, dunque, pieno supporto Istituzionale a questo prestigioso Corpo di Polizia, per fornire soluzioni sempre più rispondenti alle legittime aspettative dell’intera collettività”.

A conclusione del suo intervento ha aggiunto: “Un sentito ringraziamento va a tutte le donne e gli uomini che, con questo lavoro, alimentano i valori che stanno alla base della convivenza civile, operando con forte spirito di appartenenza e di Corpo, oltre che con profondo senso di responsabilità e solidarietà nei confronti della cittadinanza”.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

Torna su
PisaToday è in caricamento