Sant'Ermete, apre la porta e viene assalito dai ladri: in ospedale

E' stato picchiato e derubato dell'orologio e della catenina d'oro che aveva al collo. Indagini della Polizia

Ancora un anziano finito nel mirino dei ladri che sono entrati in azione sabato sera, 13 ottobre, intorno all'ora di cena in un appartamento di via Emilia a Sant'Ermete. I malviventi hanno suonato alla porta e appena l'85enne ha aperto gli sono piombati addosso immobilizzandolo e picchiandolo. Gli hanno rubato l'orologio e gli hanno strappato la catenina d'oro dal collo prima di fuggire lasciandolo malconcio e sotto shock.
In casa era presente anche il figlio disabile dell'uomo che ha urlato spaventato da tanta violenza. Sull'episodio indaga la Polizia.
Sul posto è intervenuto il 118 che ha trasportato l'anziano in ospedale.

A fine settembre un altro caso simile era avvenuto a Barbaricina. Anche in quell'occasione un anziano di 94 anni era stato aggredito e picchiato da alcuni malviventi che erano entrati in casa da una finestra. La figlia aveva lanciato un appello attraverso il nostro giornale, raccomandandosi con i cittadini di fare attenzione e di chiudere porte e finestre.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Utilizzo del forno a microonde: attenzione alla salute

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

Torna su
PisaToday è in caricamento