Degrado al Teatro Romano di Volterra: risponde l'assessore Scaletti

L'assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti, ha risposto all'appello per salvare il Teatro Romano di Volterra, assicurando che la situazione verrà portata all'attenzione del Ministero

Per salvare dall'abbandono il Teatro Romano di Volterra è stato lanciato un appello da alcuni intellettuali, tra cui anche Philippe Daverio. Così ieri, sempre a Volterra, è stata organizzata una serata per parlare del problema, dove ha preso la parola l'assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti: "Abbiamo il dovere di far risplendere il Teatro Romano di Volterra, uno dei siti archeologici più importanti d'Italia. Ben vengano dunque iniziative come quella organizzata stasera da illustri intellettuali".

"Nei limiti dei nostri poteri - conclude la Scaletti - la Regione Toscana si farà portavoce di questo appello presso il ministero e darà tutto il sostegno possibile per valorizzare al meglio, attraverso accordi con lo Stato e le istituzioni locali, un tesoro che è di tutta Italia e del mondo. Dobbiamo lavorare uniti, per ottenere risultati in tempi brevi". (Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

Torna su
PisaToday è in caricamento