Consiglio Comunale: approvato il Regolamento per taser, manganello e spray urticante alla Polizia Municipale

Compatta la maggioranza per il sì, le opposizioni in segno di protesta non hanno partecipato al voto abbandonando l'aula

E' stato approvato questo pomeriggio, 7 marzo, il Regolamento per la disciplina delle armi e dei presidi per la difesa personale, dedicato alla Polizia Municipale. Il provvedimento era in discussione in via prioritaria nel Consiglio Comunale di oggi, assemblea che sulla carta proseguirà fino al 15 marzo per le votazioni sugli emendamenti e sul testo finale del nuovo Regolamento di Polizia Urbana. Le questioni sono molto sentite e discussa, con le posizioni critiche sia dei comitati cittadini che dell'opposizione.

I consiglieri del Pd hanno commentato su 'In Comune col Pd', la loro pagina Facebook: "Non hanno voluto dare ascolto ai nostri emendamenti, nemmeno alla richiesta di buon senso di specificare che l'uso delle armi deve essere previsto durante il solo servizio della polizia urbana, specifica che non era compresa. Non vogliamo né rendere Pisa un set da film western, né far parte di questa mossa propagandistica indegna della Lega. Ritiriamo gli emendamenti, non potendo ottenere un dialogo".

Dopo una relazione dell'assessore alla sicirezza urbana Giovanna Bonanno, il regolamento è stato approvato con 20 voti a favore. Hanno detto sì i consiglieri di maggioranza della Lega, di Nap-FdI, Forza Italia e Pisa nel Cuore, più Laurora del gruppo misto. Le forze politiche di opposizione, Pd, M5S, Diritti in Comune (assente, per impegni di lavoro, Antonio Veronese di Patto civico) in segno di protesta hanno invece abbandonato l'aula.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento