Arena Garibaldi: in corso le verifiche per l'aumento di capienza

Proseguono i lavori allo stadio, ci sarà un nuovo incontro per valutare il grado di completamento. Il presidente Corrado ha annunciato "progetti avveniristici" per l'Arena

Durante la conferenza stampa della presentazione del nuovo acquisto nerazzurro Zammarini, il presidente Corrado ha toccato anche il tasto stadio. Ha annunciato l'intenzione della società di ampliare la capienza fin dalla prossima partita, se l'iter dei lavori di manutezione sarà arrivato ad un punto ritenuto consono dalle istituzioni preposte al controllo.

Sul tema c'è stato un incontro fra Giuseppe Corrado ed il sindaco Filippeschi. "Alla presenza di Stefano Nesi (patron Ngm ndr) - spiega il primo cittadino - abbiamo in un primo esame affrontato i problemi da risolvere per aumentare la capienza dello stadio. Abbiamo concordato di aggiornare l’incontro ai prossimi giorni, dopo l’esito di verifiche che sono in corso da parte delle diverse istituzioni competenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si pensa però anche al futuro di medio e lungo termine, con sempre Corrado che in conferenza stampa ha parto di "progetti avveniristici" per l'Arena Garibaldi. Il sindaco: "Non abbiamo parlato della convenzione con il comune. La società sta esaminando la bozza e dunque penso che nel prossimo incontro potremo definire il percorso che porti in tempi brevi il testo all’esame del Consiglio comunale. Per progetti di più ampia prospettiva aspettiamo che la società abbia fatto i suoi approfondimenti. Naturalmente, ho detto che siamo molto interessati a valutarli per dare le risposte che spetta al comune di dare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento