Calcinaia, rubano in un negozio di elettronica: arrestati

E' accaduto sulla Tosco Romagnola lunedì. In manette due uomini di 41 e 39 anni

Nella serata di ieri, lunedì 30 luglio, i Carabinieri di Calcinaia, hanno tratto in arresto due georgiani di 41 e 39 anni per furto. I due stranieri sono entrati in un negozio di articoli elettronici su via Tosco Romagnola e, dopo aver rimosso i dispositivi antitaccheggio, hanno rubato oggetti e accessori elettronici per un valore commerciale di alcune centinaia di euro. Il personale di vigilanza ha però notato quanto stava accadendo e ha tentato di seguire i due, allertando allo stesso tempo i Carabinieri.

I malviventi, a questo punto, hanno abbandonato la refurtiva e si sono dileguati: i militari dell’Arma, subito intervenuti, sono riusciti a individuare e fermare i due nel parco sportivo del posto, dove si erano nascosti. Anche la refurtiva è stata completamente recuperata e restituita al negozio. Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo, previsto per oggi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Saranno parenti di quello che hanno beccato alla stazione a borseggiare una turista, guardacaso georgiano anche lui. Georgia is the new Gambia ?

  • Peccato che il giudice di turno li rimetta in libertà all’istante

  • I georgiani sono una garanzia

  • Complimenti all'esercente e alle forze dell'ordine per il loro lavoro

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

  • Cronaca

    Vandali al Parco Tabucchi: a fuoco un cestino della spazzatura

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento