Sant'Ermete: spacciano eroina per strada, tre arresti

I carabinieri di Pisa hanno arrestato tre spacciatori, da tempo noti alle forze dell'ordine: due italiani e un tunisino. In tutto sono stati sequestrati 120 grammi di eroina

Da diverso tempo i Carabinieri di Pisa seguivano con attenzione i movimenti di un tunisino 31enne, O.F era già noto alle forze dell'ordine. Nel pomeriggio del 12 ottobre c’è stata la svolta delle indagini: a Sant’Ermete hanno notato il giovane a piedi mentre aspettava qualcuno ai bordi della strada, all’improvviso si è avvicinata un’autovettura con altre due persone a bordo. È seguito un rapido movimento di mani tra i tre e l’autovettura è subito ripartita a forte velocità.

Il veicolo è stato fermato da una pattuglia appostata nelle vicinanze. A bordo altri due noti soggetti: Z.D 25enne e N.S 32enne, entrambi pistoiesi. È stato necessario smontare l’intero cruscotto del mezzo per trovare un involucro contenente 105 grammi di eroina.

Durante la perquisizione dell'appartamento di  Z.D sono stati rinvenuti ulteriori 15 grammi di eroina. Al termine dell’operazione i Carabinieri hanno sequestrato 120 grammi di droga e alcune centinaia di euro ricavati dell’attività di spaccio. Per tutti e tre sono scattate le manette e dichiarati in stato di arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Piena dell'Arno, fase di picco attesa per la tarda serata: "Ci siamo mossi in anticipo, siamo pronti"

Torna su
PisaToday è in caricamento