Ordine pubblico: nuovi arresti della Polizia per rissa e spaccio di droga

Due episodi dal tardo pomeriggio di ieri 16 maggio hanno visto l'intervento della Polizia di Stato, per una rissa in zona stazione ed un controllo anti-droga lungo la via Aurelia. Due i soggetti arrestati, uno scarcerato

L'attività di controllo del territorio da parte della Polizia ha portati ieri a due nuovi arresti, uno per rissa ed uno per spaccio di droga. Nel primo caso si è trattato di una lite scoppiata ieri sera sotto la Galleria Gramsci, con 5 persone intente a darsene di santa ragione incuranti del luogo affollato. A seguito degli esposti presentati da abitanti e commercianti sono intervenuti gli agenti che hanno bloccato 3 di loro, mentre gli altri sono fuggiti. Uno dei fermati presentava una ferita alla testa, uno era minorenne ed il terzo era tanto esagitato da venire tratto in arresto per rissa. Il soggetto ha precedenti per lesioni personali. Il Pm informato dell'arresto ha poi disposto la scarcerazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio a Migliarino, durante alcuni controlli, la Questura ha identificato 3 cittadini stranieri, di cui uno è stato trattenuto per violazione della legge sull'immigrazione. Un altro invece, un marocchino classe 1983, è stato tratto in arresto perché già colpito di provvedimento di custodia in carcere, nell'ambito di una indagine per traffico di stupefacenti. L'uomo adesso è disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento