Stazione, borseggia un telefono e tenta la fuga sul treno: arrestato

Il ladro ha sfilato lo smartphone dalla tasca della vittima, ma è stato inseguito e bloccato dalla Polfer

La Polizia Ferroviaria ha arrestato ieri, 6 maggio, in flagranza di reato, un 55enne algerino per il furto con destrezza di uno smartphone. L'uomo, pluripregiudicato, ha sfilato il telefono dalla tasca della vittima mentre era intenta a salire a bordo di un treno, il regionale delle 18.01 diretto a Firenze.

Gli agenti hanno visto il malvivente agire ai danni del malcapitato di turno, che stava ascoltando della musica con gli auricolari. Questi si è accorto di quanto stava accadendo solo quando si è interrotta la trasmissione. Gli agenti della Polfer erano però già sul posto, così quando il ladro ha capito di essere seguito ha tentato la fuga salendo sul convoglio. I poliziotti non lo hanno mai perso di vista, notando anche il tentativo dell'uomo di liberarsi del telefono lanciandolo tra i posti a sedere.

L'inseguimento si è concluso con la cattura del malvivente. Nella mattinata di oggi si terrà il rito direttissimo per la convalida dell'arresto e l'applicazione delle eventuali misure cautelari. La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ora il terrore albergherà sinistro nel cuore del ladro, che penserà ai lunghi, interminabili minuti che lo separano dalla sospirata libertà, dopo giusta espiazione... ma andate in c...

    • Concordo. Onore alle forze dell'ordine che ogni giorno rischiano la vita per questi personaggi, ma la giustizia italiana fa acqua da tutte le parti. Uno "può sbagliare" una volta, ma pluripregiudicato ha un significato ben preciso, e dovrebbe restare in galera. Punto.

  • EDDAIIIII Pluripregiudicato. ma ca..o se si tenessero in galera questi merd...i

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' Silvia Briani il nuovo direttore generale dell'Aoup

  • Cronaca

    Appartamento-fabbrica del falso in zona San Cataldo: un denunciato

  • Politica

    Prima presentano la mozione, poi escono dall'aula: "Dobbiamo ridere o piangere?"

  • Cronaca

    A Pisa è emergenza sangue: appello ai donatori dell'Aoup

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Raid alle auto in sosta: c'è un fermato

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 gennaio

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

Torna su
PisaToday è in caricamento