Bancarotta fraudolenta e sfruttamento della prostituzione: arrestato

L'uomo è stato fermato a Calcinaia. Doveva scontare una pena residua di un anno e 3 mesi di reclusione

E' stato arrestato ieri mattina, martedì 7 maggio, a Calcinaia un italiano di 53 anni in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Firenze. L'uomo doveva scontare una pena residua di un anno e 3 mesi di reclusione per i reati di bancarotta fraudolenta e sfruttamento della prostituzione, commessi tra il 1993 e il 2005. Dopo le formalità di rito, è stato accompagnato dai Carabinieri presso la propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento