Bancarotta fraudolenta e sfruttamento della prostituzione: arrestato

L'uomo è stato fermato a Calcinaia. Doveva scontare una pena residua di un anno e 3 mesi di reclusione

E' stato arrestato ieri mattina, martedì 7 maggio, a Calcinaia un italiano di 53 anni in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Firenze. L'uomo doveva scontare una pena residua di un anno e 3 mesi di reclusione per i reati di bancarotta fraudolenta e sfruttamento della prostituzione, commessi tra il 1993 e il 2005. Dopo le formalità di rito, è stato accompagnato dai Carabinieri presso la propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

Torna su
PisaToday è in caricamento