Cascina, si avvicina alla moglie maltrattata: 41enne va in carcere

L'Autorità Giudiziaria ha disposto la misura cautelare più restrittiva. L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate

Nel pomeriggio di ieri, 20 giugno, i Carabinieri di Cascina hanno arrestato un rumeno di 41enne, per un'ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Pisa, in sostituzione e aggravamento di una precedente misura non rispettata del divieto di avvicinamento alla vittima. L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate in danno del coniuge. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

Torna su
PisaToday è in caricamento