Cascina, si avvicina alla moglie maltrattata: 41enne va in carcere

L'Autorità Giudiziaria ha disposto la misura cautelare più restrittiva. L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate

Nel pomeriggio di ieri, 20 giugno, i Carabinieri di Cascina hanno arrestato un rumeno di 41enne, per un'ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Pisa, in sostituzione e aggravamento di una precedente misura non rispettata del divieto di avvicinamento alla vittima. L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate in danno del coniuge. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento