Viola le norme di affidamento in prova ai servizi sociali: in carcere

La donna è finita nella casa circondariale di Firenze-Sollicciano

E' stata rintracciata e arrestata  dai Carabinieri stamattina, giovedì 7 febbraio, a Pontedera, una donna italiana di 53 anni in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Pisa. La signora, sottoposta alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, ha violato ripetutamente le prescrizioni, con la conseguente decisione da parte dell’Autorità Giudiziaria di disporre il provvedimento restrittivo in carcere. L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata tradotta presso la casa circondariale di Firenze-Sollicciano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento