Viola le norme di affidamento in prova ai servizi sociali: in carcere

La donna è finita nella casa circondariale di Firenze-Sollicciano

E' stata rintracciata e arrestata  dai Carabinieri stamattina, giovedì 7 febbraio, a Pontedera, una donna italiana di 53 anni in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Pisa. La signora, sottoposta alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, ha violato ripetutamente le prescrizioni, con la conseguente decisione da parte dell’Autorità Giudiziaria di disporre il provvedimento restrittivo in carcere. L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata tradotta presso la casa circondariale di Firenze-Sollicciano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • Cronaca

    Polizia Municipale: in arrivo taser, spray irritante e manganello

  • Cronaca

    Sant'Ermete, niente incontro col Comune: occupato il cantiere delle case popolari

  • Cronaca

    Pontedera, fermato mentre spaccia: nei guai un 20enne

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Cadavere impiccato a San Giuliano Terme: è suicidio

  • Incidente a Migliarino: auto fuori strada dopo l'impatto

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

Torna su
PisaToday è in caricamento