Passeggia con un bicchiere 'portadroga' in mano: arrestato

L'uomo è stato notato in piazza Santa Caterina. Alla vista delle Fiamme Gialle ha cercato di allontanarsi

Passeggiava in piazza Santa Caterina tenendo in mano un bicchiere di una nota catena di fast-food. Il giovane, un senegalese di 23 anni senza fissa dimora, è stato notato da una pattuglia della Guardia di Finanza impegnata nei controlli antidroga in centro.
Alla vista dei militari e dell’unità cinofila il ragazzo ha cercato di allontanarsi velocemente a bordo della sua bicicletta ed a quel punto è stato fermato e controllato.

All’interno dell’inusuale contenitore erano nascosti oltre 60 grammi di marijuana, già suddivisi in vari involucri e pronti per essere venduti. Il 23enne, con precedenti analoghi, è stato quindi arrestato e processato per direttissima dal Tribunale di Pisa, che ha convalidato l’arresto ed emesso la misura cautelare del divieto di soggiorno a Pisa.

I controlli antidroga sono stati estesi anche alla zona della stazione, dove sono state individuate e segnalate alle competenti Prefetture 3 persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale.

Complessivamente, le attività svolte hanno consentito di sottoporre a sequestro oltre 100 grammi di sostanze di vario tipo (hashish, marijuana, cocaina ed eroina).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Piena dell'Arno, fase di picco attesa per la tarda serata: "Ci siamo mossi in anticipo, siamo pronti"

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno: ponti chiusi anche ai pedoni, picco atteso dalle 22

Torna su
PisaToday è in caricamento