Aveva cocaina in casa: arrestato 26enne

Il controllo nell'appartamento ha portato a rinvenire 12 dosi di droga, oltre a materiale per il confezionamento e a soldi in contanti

Nella mattinata di ieri, 5 febbraio, a Pontedera, i Carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, condotto unitamente a personale della Compagnia Intervento Operativo del Battaglione Carabinieri 'Toscana' e del Nucleo Cinofili di Pisa San Rossore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare all’interno di un’abitazione sulla via Tosco Romagnola, all’interno della quale hanno bloccato e arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un cittadino marocchino di 26 anni.
Nel corso dell’operazione sono stati rinvenuti, nascosti all’interno del vano cucina, 12 grammi di cocaina suddivisa in dosi, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente ed una somma contante di 130 euro, ritenuta provento dell’illecita attività.
L’arrestato è stato trattenuto all’interno delle camere di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata di oggi davanti al Tribunale di Pisa.

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Solstizio d'estate: quando astronomia e riti magici si uniscono per celebrare la bella stagione

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Maxi-incidente in superstrada: un morto e cinque feriti

  • Incidente in superstrada: morte due donne

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

Torna su
PisaToday è in caricamento