Sorpreso con 8 grammi di eroina tenta la fuga: in manette

E' successo in via Santa Maria: l'atteggiamento dell'uomo ha insospettito i carabinieri che lo hanno bloccato e perquisito

Arrestato ieri pomeriggio, 10 gennaio, dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile delle Stazioni di Pisa principale e Pisa Porta a Mare, insieme ai colleghi della Compagnia intervento operativo del 6° Battaglione 'Toscana', un tunisino di 38 anni, sorpreso in atteggiamenti sospetti in via Santa Maria.
L'uomo, alla vista dei militari, ha tentato di fuggire a piedi, ma è stato raggiunto poco dopo. Ha cercato di divincolarsi, spintonando i carabinieri fino a che non è stato definitivamente bloccato.
Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un involucro contenente complessivamente otto grammi di eroina.
Dopo le formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo previsto per stamattina davanti al Tribunale di Pisa.

Potrebbe interessarti

  • Incubo sveglia? 6 trucchi per diventare persone mattiniere

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Realmente i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Salute: a Pisa il primo centro clinico proctologico e del pavimento pelvico

I più letti della settimana

  • Luminara 2019: programma, informazioni e misure per la sicurezza

  • Si sente male mentre passeggia in spiaggia: anziana turista trovata morta

  • Torna il cinema sotto le stelle al Giardino Scotto: il programma di giugno

  • Incendio sul Monte Pisano: ancora fiamme

  • Professoressa colpita da ictus: i poliziotti la salvano entrando dalla finestra

  • A Cascina inaugurato il punto vendita Bricofer

Torna su
PisaToday è in caricamento