Hashish, bilancini e oltre 2mila euro: arrestati e rimessi in libertà

I due 25enni sono stati perquisiti. Ispezione anche nella loro abitazione

Nella serata di sabato 21 settembre a Riparbella, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Volterra hanno arrestato due italiani di 25 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I due, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, sono stati sorpresi in possesso di 147 grammi di hashish, due bilancini di precisione, materiale per il taglio ed il confezionamento della sostanza stupefacente ed una somma di oltre 2000 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Espletate le formalità di rito, i due giovani sono stati rimessi in libertà, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento