Rubò una bici e il marsupio di un camionista: in carcere

L'uomo aveva commesso due furti nel giro di pochi minuti. Per lui si sono spalancate le porte del carcere

Ieri sera, 6 agosto, i Carabinieri della Stazione di Pontedera, con il supporto del Nucleo Cinofili di San Rossore e della Compagnia di Intervento Operativo di Firenze, hanno localizzato e catturato, dopo un breve e vano tentativo di fuga, un italiano di 47 anni, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Pisa, per i reati commessi lo scorso 25 luglio, quando, di prima mattina, si era introdotto nel garage di un'abitazione e aveva rubato una bicicletta. Subito dopo, aveva sottratto, da un camion che stava procedendo allo scarico merci in favore di un supermercato del posto, il marsupio del conducente, con portafogli e altri effetti personali. I Carabinieri lo avevano scovato a casa di una conoscente e arrestato.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Maltempo: allerta meteo per piogge e temporali

Torna su
PisaToday è in caricamento