Deve scontare un mese di reclusione: 36enne arrestata a Bientina

Il reato per il quale la donna è stata condannata è insolvenza fraudolenta

Nella mattinata di ieri, 9 gennaio, i Carabinieri di Bientina hanno arrestato una donna italiana di 36 anni, in esecuzione di un'ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Pistoia. La donna deve espiare una pena residua di un mese di reclusione per il reato di insolvenza fraudolenta, commesso a Pistoia nel 2013. Dopo le formalità di rito, è stata accompagnata presso la propria abitazione, dove dovrà permanere in regime di detenzione domiciliare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Piazza XX Settembre: inaugurato il defibrillatore sotto la torre dell'Orologio

  • Cronaca

    Controlli notturni dei Carabinieri a Pisa: un arresto e 6 denunce

  • Cronaca

    Via Carducci "bazar senza regole" per Confesercenti: "Venga pedonalizzata"

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Conte Fazio: auto resta in bilico su due ruote

I più letti della settimana

  • Donna investita sulla linea ferroviaria Viareggio-Pisa: ritardi alla circolazione

  • Lascia lo zaino sul sedile dell'auto mentre porta il bimbo all'asilo: torna e trova il vetro spaccato

  • Morta a 29 anni per un malore: commosso addio a Rachele

  • Night Club con lavoratori in nero e ragazze senza permesso di soggiorno

  • Trovato privo di sensi lungo l'argine dell'Arno

  • Anche a Pisa la spesa si fa...online

Torna su
PisaToday è in caricamento