Prima tenta il furto in una casa, poi dà l'assalto alla chiesa del Cep: arrestato

E' stato un cittadino a dare l'allarme e a chiamare la Polizia dopo aver sentito strani rumori e aver visto il ladro che cercava di forzare la porta di casa

(foto d'archivio)

E' stato arrestato la notte scorsa, tra sabato 8 e domenica 9 giugno, con l'accusa di tentato furto aggravato e continuato un cittadino ghanese di 28 anni.

Intorno all'una di notte un residente del quartiere Cep ha sentito dei forti rumori provenire dal portone d'ingresso del proprio terratetto. Affacciatosi alla finestra ha notato una sagoma nera manovrare con un cacciavite la serratura di casa. A quel punto l'uomo ha urlato nei confronti del malvivente, mettendolo in fuga e, al contempo, ha chiamato il 113.
La Sala Operativa della Questura di Pisa ha inviato immediatamente sul posto due pattuglie della Squadra Volante che hanno iniziato a perlustrare l'area. Nel giro di appena due minuti, una figura corrispondete a quella descritta dal testimone, ovvero di una persona alta, magra, di carnagione scura, in canottiera, è stata notata dai poliziotti.
L'uomo ricercato, infatti, non si era allontanato dalla zona, ma aveva continuato a girare nel quartiere alla ricerca di un altro obiettivo.
Questa volta gli agenti lo hanno intercettato mentre, con un cacciavite, tentava di forzare la porta della chiesa di San Ranieri del Cep.
I poliziotti lo hanno così circondato e, con difficoltà, lo hanno ammanettato al suolo per arrestarlo. L'uomo era infatti fuori di sè, probabilmente per abuso di sostanze stupefacenti e perciò ingestibile.
Il 28enne è stato prima portato in Questura. Lì, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di alcune lettere indirizzate al parroco della chiesa di San Ranieri, tra cui una bolletta dell'acqua, oltre a numerosi arnesi atti lo scasso, tra cui due cacciavite e un piede di porco.
A causa del suo stato di agitazione che non accennava a diminuire, è stato condotto prima al pronto soccorso e poi presso il reparto di Psichiatria dell'ospedale.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento