Dà in escandescenza in caserma dopo una lite fuori da un locale: arrestato

E' successo la notte tra venerdì e sabato a Calcinaia. Il ragazzo, un 21enne, ha anche danneggiato alcune suppellettili nella caserma dei Carabinieri

Fuori controllo nella caserma dei Carabinieri. E' stato arrestato la notte scorsa, tra venerdì 12 e sabato 13 ottobre, per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento un ragazzo italiano di 21 anni.
La notte brava è iniziata fuori da un locale di Calcinaia, quando si è accesa una banale baruffa tra i frequentatori. Il ragazzo è stato notato dal personale di vigilanza mentre scavalcava un'inferriata. E' stato così accompagnato in caserma per accertamenti dai militari della Stazione di Bientina.

Giunto negli uffici dell'Arma ha iniziato a scalciare per evitare il controllo, danneggiando anche alcune suppellettili. E' finito così in manette ed è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di oggi in Tribunale a Pisa.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento