Furioso dopo una lite con coinquilini, aggredisce i Carabinieri

Il giovane era stato allontanato perchè non voleva contribuire alle spese di vitto e alloggio

Una lite scoppiata tra cittadini nigeriani terminata con l'arresto di un 25enne. E' successo nella tarda serata di ieri, 27 maggio, a Ponsacco.
Il giovane, dopo aver aggredito alcuni suoi connazionali che tentavano di allontanarlo perchè si rifiutava di contribuire alle spese di vitto e alloggio, si è scagliato contro i Carabinieri nel frattempo intervenuti per sedare l'alterco. Nella colluttazione uno dei militari ha riportato lievi lesioni ad un braccio.
Il ragazzo è finito così in manette per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Bollette della luce: consigli per non avere brutte sorprese d'estate

I più letti della settimana

  • Casting, a Pisa arriva 'L'amica geniale': si cercano comparse

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Caso Ragusa, la Cassazione conferma: Logli condannato a 20 anni

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

Torna su
PisaToday è in caricamento