Furioso dopo una lite con coinquilini, aggredisce i Carabinieri

Il giovane era stato allontanato perchè non voleva contribuire alle spese di vitto e alloggio

Una lite scoppiata tra cittadini nigeriani terminata con l'arresto di un 25enne. E' successo nella tarda serata di ieri, 27 maggio, a Ponsacco.
Il giovane, dopo aver aggredito alcuni suoi connazionali che tentavano di allontanarlo perchè si rifiutava di contribuire alle spese di vitto e alloggio, si è scagliato contro i Carabinieri nel frattempo intervenuti per sedare l'alterco. Nella colluttazione uno dei militari ha riportato lievi lesioni ad un braccio.
Il ragazzo è finito così in manette per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

Torna su
PisaToday è in caricamento