San Miniato, botte alla madre: arrestato 36enne

L'uomo è stato rintracciato di notte dai militari dell'Arma che lo hanno condotto nel carcere Don Bosco

E' stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Ponte a Egola, la notte scorsa, un uomo italiano di 36 anni, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia. L’ordine, emesso circa 48 ore prima, è stato eseguito non appena l’uomo è stato rintracciato, proprio fuori dall’abitazione della madre, principale vittima delle violenze. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso il carcere di Pisa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

Torna su
PisaToday è in caricamento