Lite tra coniugi a I Passi: marito arrestato per maltrattamenti

Era successo intorno all'una di giovedì. Intervento della Polizia attivata dallo 'Sguardo di vicinato'

L'uomo accompagnato in Questura dalla Polizia

E' stato arrestato il 59enne che ieri, 23 agosto, aveva avuto una violenta lite con la moglie (rimasta poi ferita) in via Pietro Giordani, nel quartiere de I Passi. L'uomo era stato accompagnato in Questura dalla Polizia giunta sul posto. In serata sono poi scattate le manette con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Nella giornata di ieri inoltre le pattuglie della Questura di Pisa, con l’aiuto di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, hanno eseguito una misura cautelare di collocamento in comunità di un minore residente a Pisa, su disposizione del Tribunale dei minorenni di Firenze, per aver commesso reati contro il patrimonio. Il ragazzo è stato affidato ad una comunità di Massa Carrara.

Identificate inoltre 20 persone nell’ambito dei posti di controllo, soprattutto organizzati nella zona della stazione ferroviaria, e controllati 317 veicoli che transitavano nelle principali vie cittadine.

I servizi continueranno per tutta l’estate con la presenza di pattuglie di pronto intervento nell’arco delle 24 ore e servizi straordinari mirati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento