Sorpresi a spacciare alla stazione: in manette due richiedenti asilo

Sono stati i Carabinieri a fermare i due nei pressi dello scalo ferroviario di Empoli. Uno dei due uomini alloggia in un centro di accoglienza a Terricciola

I Carabinieri hanno arrestato due cittadini nigeriani, di 32 e 38 anni, sorpresi a spacciare marijuana ed eroina nei pressi della stazione ferroviaria di Empoli. I militari dell'Arma, essendo entrambi gli arrestati richiedenti asilo politico, hanno esteso le perquisizioni ai centri di accoglienza dove alloggiavano. Nei due centri, uno in provincia di Pisa, a Terricciola, e uno nel comune di Empoli, la perquisizione ha dato esito negativo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

Torna su
PisaToday è in caricamento