Deve scontare la pena per furto ed evasione: condotto in comunità

L'uomo è stato rintracciato dai Carabinieri a Peccioli

A Peccioli i militari della Compagnia Carabinieri di San Miniato, nell’ambito dei servizi di controllo, accertamento ed applicazione delle misure disposte dall’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato un 40enne di nazionalità italiana.

Nel dettaglio i Carabinieri, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione di espiazione pena in regime di detenzione domiciliare emessa dalla Procura della Repubblica di Pistoia, hanno localizzato l’uomo e l’hanno accompagnato presso una comunità terapeutica, dove sconterà la pena della reclusione di un anno e 6 mesi per i reati di concorso in furto aggravato ed evasione, commessi nel pistoiese nel 2014 e nel 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • Coronavirus, l'epidemiologo fa il punto: "Massima allerta, ma niente panico"

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento