Deve scontare la pena per furto ed evasione: condotto in comunità

L'uomo è stato rintracciato dai Carabinieri a Peccioli

A Peccioli i militari della Compagnia Carabinieri di San Miniato, nell’ambito dei servizi di controllo, accertamento ed applicazione delle misure disposte dall’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato un 40enne di nazionalità italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio i Carabinieri, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione di espiazione pena in regime di detenzione domiciliare emessa dalla Procura della Repubblica di Pistoia, hanno localizzato l’uomo e l’hanno accompagnato presso una comunità terapeutica, dove sconterà la pena della reclusione di un anno e 6 mesi per i reati di concorso in furto aggravato ed evasione, commessi nel pistoiese nel 2014 e nel 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

Torna su
PisaToday è in caricamento