Con la pistola in auto: a casa soldi, cellulari e materiale da pusher

L'atteggiamento nervoso dell'uomo durante un controllo stradale ha insospettito i Carabinieri che hanno approfondito gli accertamenti

Controlli sulle strade la notte scorsa, tra mercoledì 10 e giovedì 11 aprile, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Pisa.
Durante il servizio è stata fermata un'auto, di media cilindrata, condotta da un cittadino albanese, 30enne, incensurato, sorpreso mentre transitava in via Traversagna a Migliarino, nel comune di Vecchiano.
Il nervosismo mostrato dall'uomo al momento del controllo dei documenti ha spinto i militari ad approfondire gli accertamenti che hanno dato esito positivo visto che nell'auto è stata trovata una pistola semiautomatica, calibro 45, munita di tre caricatori contenenti complessivamente 45 colpi dello stesso calibro.
I Carabinieri hanno poi esteso il controllo presso l’abitazione del 30enne, al termine del quale sono stati rinvenuti e sequestrati la somma di 3300 euro, due bilancine di precisione, sei telefoni cellulari e materiale per il confezionamento dello stupefacente. I militari, giunti alla conclusione dei vari accertamenti, hanno così arrestato il giovane albanese per il reato di porto abusivo di armi e munizioni. L'uomo è stato condotto in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

Torna su
PisaToday è in caricamento